SOCIAL & BUSINESS   

I SOCIAL MEDIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

I consigli per gestire i social al meglio

 

Tempi difficili per tutte le aziende di ogni genere e i liberi professionisti: mi rendo conto che stiamo passando un periodo tra i più delicati della storia, mai visto prima. Mi sento anche io come voi… Ma cosa possiamo esattamente gestire questa situazione al meglio per evitare errori nei social?
Mi sento di darvi qualche indicazione e consiglio importante perché i social diventino una risorsa, scegliendo alcuni comportamenti più adeguati perché il vostro brand possa comunque mantenere una visibilità, nel rispetto del momento che tutti stiamo vivendo.
Non esiste una regola precisa, mi sento solo di consigliarvi alcuni accorgimenti:

 

1. VERIFICATE I VOSTRI POST

Rivedere il piano editoriale ed i post programmati è sicuramente il primo passo per capire se ci sono post fuori luogo. Rileggete il testo e fate attenzione che ci siano delle fotografie adeguate. In questo momento può essere che esistano degli argomenti che è meglio evitare. Consiglio anche di postare contenuti con un tono comprensivo, che siano rispettosi e non necessariamente aggressivi dal punto di vista commerciale. In questo momento le persone non hanno bisogno di essere assillate, bensì tranquillizzate e vedere contenuti più soft. Per chi ha già programmato post di vendita di prodotti o servizi, consiglio di verificare soprattutto il tone of voice, cioè il modo in cui il testo va ad interloquire con l’utente.

 

2. VERIFICATE LE VOSTRE CAMPAGNE PUBBLICITARIE

Rivedete campagne ed inserzioni soprattutto se avete attive delle campagne di lead generation, legate soprattutto a quei settori che non si prestano allo smart working ma che prevedono spostamenti non possibili ovviamente in questo momento, come ad esempio i viaggi. Lasciate attive le campagne legate ai post di routine, di branding che parlano di voi e dei vostri servizi, sempre verificando testo e fotografie, in modo che il brand non venga messo in pausa come se spariste. Sarebbe grave se i post in questo momento non venissero sponsorizzati perché le persone potrebbero pensare che non ci siate più o che non siate più attivi.

 

3. SIATE UTILI ALLE PERSONE E CERCATE DI COGLIERE NUOVE OPPORTUNITA'

In questo momento di crisi è corretto pensare come essere utili e vicini alle persone. Siamo tutti a casa e l’unico modo di comunicare è attraverso il cellulare ed il pc. Social e connessioni in smart working sono l’unico mezzo che ci consente di metterci in contatto l’un con l’altro. Per questo pensate a creare dei video, dei tutorial per le persone che vi stanno seguendo. Per il mondo della ristorazione ad esempio è possibile creare delle video ricette; le palestre ed i personal trainer a dei video per rimanere in forma; le agenzie viaggio a dei video-documentari delle varie location. Penso anche a dei video per salutare i propri follower, per chieder loro come stanno e rassicurandoli che tutto andrà bene. 


Spero di esservi stata utile con questi consigli. Se avete necessità di approfondire, potete contattarmi a queste mail: giada.bonometti@gmail.com oppure giada.bonometti@myrandastyle.com.


I social, lo smart working, le connessioni web in questo momento sono l’unico modo per stare vicini e comunicare. Ricordiamoci in questi momenti di esserci utili l’un con gli altri. Ed io spero di essere utile a voi. Un abbraccio. Andrà tutto bene.
 

Giada Bonometti  



TAG DELL'ARTICOLO: casa, post, web, Social, momento