FOOD   

MOJITO

I cocktail di Michael Lancini


Buongiorno cari lettori e lettrici, oggi per voi una ricetta gustosissima e fresca con uno dei distillati che amo di più: il RUM.
Il Mojito è uno dei cocktail pestati più in voga del momento, e non solo, lo è da sempre, concordate?

Quale Rum Utilizzare? Dipende dai gusti, sempre. Il mio consiglio è quelloi di scegliere un rum dorato, non troppo intenso. I Rum Dorati si usano per i cocktail che hanno bisogno di rum dal sapore più pronunciato. Si bevono anche lisci. Hanno un buon sapore, semplice e con una persistenza in bocca breve. Sono poco invecchiati: da qualche mese a pochi anni. Contengono generalmente piccole quantità di caramello per stabilizzare ed omogeneizzare il colore. 

 

Di Mojito ne esistono tantissime varianti!

Nelle serate che organizzo presso i Bar o i Ristoranti o le Feste Private, mi piace giocare con i gusti: dal mango alla liquirizia alle fragole, alla lavanda... Sperimentare è nella mia natura. L'importante è che la ricetta del Mojito classica sia sempre la base per qualsiasi variante. Ecco quindi a voi il MOJITO!
 

INGREDIENTI


• due cucchiaini Zucchero di Canna
• 3.0 cl Succo di un lime
• 4.0 cl Rum
• soda
• ramoscelli di Hierba Buena
 

PROCEDIMENTO
1. Riempire un tumbler di ghiaccio
2. Aggiungere lo zucchero il succo ed il rum
3. Finire con la soda e la hierba buena


CONSIGLI DI SERVIZIO
Per ricreare il cocktail originale aggiungere 2 gocce di angostura

Se volete anche voi fare pratica e creare cocktail insieme al nostro team, partecipate alle nostre experience. Scopritele tutte qui >> http://bit.ly/2DQM2MC
 

Michael Lancini - Barman & Showman  



TAG DELL'ARTICOLO: casa, cocktail